1. Modalità di vendita

La modalità di vendita del negozio indipendente comprende principalmente 2b, 2C e COD. Il 2b si concentra principalmente sulla vendita all'ingrosso di piccole quantità, rivolta a gruppi di acquirenti online che acquistano decine o centinaia di pezzi; il 2C si concentra principalmente sulla vendita al dettaglio di singoli articoli, rivolta a gruppi di acquirenti online che acquistano alcuni prodotti; COD si basa principalmente sul pagamento alla consegna, attirando clienti consumatori impulsivi, ad esempio in Taiwan, nell'Asia sudorientale, in Giappone, in Medio Oriente e così via.

2. Problemi chiave

Indipendentemente dalla scelta della modalità di vendita, il negozio indipendente deve definire chiaramente la direzione principale, i prezzi, il mercato, il modello di marketing, i canali di promozione e l'ottimizzazione del sito web, nonché altri problemi chiave.

3. Acquisizione del traffico

Per quanto riguarda l'acquisizione del traffico, il lato b può ottenere clienti attraverso fiere offline, promozione locale su LinkedIn, comunità, forum e adWords sui motori di ricerca online; il lato C può utilizzare i social media, gli influencer, gli annunci a pagamento per clic e altri mezzi per la promozione; i canali di promozione di COD sono simili a quelli del lato C, ma vi sono differenze nella logistica, ad esempio il ritiro in un supermercato a Taiwan, il ritiro dei pagamenti attraverso intermediari logistici, ecc.

4. Rivolto ai clienti

Il lato B si rivolge principalmente a aziende, distributori e clienti finali C; il lato C si rivolge principalmente a clienti privati; Il COD si rivolge principalmente a clienti privati.

5. Prezzo del prodotto

Il prezzo unitario del prodotto sul lato B è basso, il valore medio del carrello è alto, l'indice di ritorno è alto, pochi nuovi clienti; il prezzo unitario del prodotto sul lato C è relativamente alto, il valore medio del carrello è basso, l'indice di ritorno è basso, si concentra principalmente su nuovi clienti; Il prezzo dei prodotti COD è relativamente basso, rientra nella categoria degli acquisti impulsivi, l'indice di ritorno è più basso rispetto al lato C.

6. Politica di trasporto

Di solito il lato B non offre la spedizione gratuita, ma fornisce diverse opzioni di trasporto a pagamento ai compratori; il lato C offre agevolazioni sulla spedizione in base al prezzo del prodotto o stabilisce condizioni per la spedizione gratuita, supporta diversi metodi di logistica; Il COD di solito offre la spedizione gratuita, utilizza un metodo di logistica che prevede il ritiro presso supermercati o il pagamento della spedizione in determinate aree.

7. Strategia operativa

Il lato B si concentra sui servizi, sulla capacità logistica e sulla catena di approvvigionamento, fornisce assistenza post-vendita, stabilisce relazioni di collaborazione a lungo termine con i distributori; il lato C deve concentrarsi sulla capacità di far esplodere il prodotto e offrire un servizio post-vendita personalizzato; Il COD si basa maggiormente su modelli di successo repentino, richiede meno servizi ma maggiori esigenze logistiche.

8. Ottimizzazione del sito web

I siti Web di tipo B di solito utilizzano modelli integrati di classe B, supportano funzionalità all'ingrosso e la classificazione dei livelli dei membri, nonché il download dei pacchetti di dati delle immagini dei prodotti; i siti Web di tipo C utilizzano modelli di tipo verticale, supportano attività operative e la funzione di pagamento con un clic; i siti Web di tipo COD scelgono modelli a singola pagina o modelli di tipo negozio in base alle esigenze, supportano ordini COD e offrono prodotti gratuiti per gli acquisti online.

9. Obiettivo finale

Indipendentemente dalla scelta del modello di vendita, l'obiettivo finale del sito indipendente è quello di costruire traffico di dominio privato, attirare utenti target e costruire un'influenza di marca. Scegliendo il modello di vendita più adatto a sé stessi e perseverando, il sito indipendente può anche riuscire a costruire con successo un marchio e ad attirare clienti.