Posizionamento del sito web

Definizione del tema e dello stile principale del sito web, posizionamento del nome di dominio, layout della navigazione del sito web.

1. Definizione del tema: determinazione del tipo di sito web e scelta dei colori, scelta di colori rari correlati all'industria ma non comuni.

2. Posizionamento del nome di dominio del sito web: scelta di un nome di dominio correlato all'industria, preferibilmente in Pinyin, breve e utilizzo di Pinyin cinese.

3. Layout della navigazione del sito web: analisi differenziata facendo riferimento a siti web di alto ranking, ottimizzazione del layout di navigazione del sito web per facilitare la scelta degli utenti.

Ottimizzazione di base del sito web

Ottimizzazione di base del sito web, inclusi reindirizzamenti 301, navigazione a breadcrumb, stabilità del server, ottimizzazione del percorso pseudo-statico, chiarificazione degli obiettivi della sezione, inserimento di parole chiave, ecc.

1. Reindirizzamento 301 del sito web: garantire un percorso univoco del sito web, uniformemente con o senza www.

2. Navigazione a breadcrumb: aiuta gli utenti a comprendere la posizione attuale e favorisce l'indicizzazione del sito web da parte dei motori di ricerca.

3. Stabilità del server: scegliere server web di marchi rinomati per evitare situazioni in cui il sito web non si apre frequentemente.

4. Ottimizzazione del percorso pseudo-statico: ottimizzazione del percorso del sito web, consigliato formato di chiusura con dominio + categoria + id.html.

5. Chiara definizione degli obiettivi della colonna: stabilire una colonna in modo mirato, per una gestione e ottimizzazione dei contenuti efficaci.

6. Incorporare le parole chiave: inserire le parole chiave di destinazione e le parole chiave a coda lunga nell'articolo, per migliorare l'efficacia dell'ottimizzazione.

Testo ancoraggio dei backlink

Valorizzare il testo, prendersi cura dell'ottimizzazione, aggiungere collegamenti alle parole chiave principali del proprio sito web per migliorare l'effetto dell'ottimizzazione.

Costruzione di link esterni

I link esterni devono essere ampi, numerosi e di alta qualità, evitare i link provenienti da una singola fonte, si consiglia di combinare strumenti come EasyToBa e altri per ottimizzare la promozione.

Ottimizzazione interna del sito

1. Il titolo non deve essere troppo oscuro, per essere facilmente rilevato dai motori di ricerca.

2. Il contenuto dell'articolo deve essere in parte originale, può essere pubblicato dopo aver superato i test.

3. Inserire le parole chiave a coda lunga e le parole chiave di destinazione nell'articolo.

4. Gli articoli ricchi di immagini sono più graditi ai motori di ricerca.

Punti focali per la distribuzione delle parole chiave:

1. Il titolo e la descrizione dell'articolo dovrebbero includere le parole chiave a coda lunga.

2. Le prime e le ultime due frasi dovrebbero contenere le parole chiave.

3. La densità delle parole chiave dovrebbe essere compresa tra il 2% e il 5%.

4. Inserire le parole chiave nell'Alt tag delle immagini.

Sommario

L'operazione e l'ottimizzazione del sito web richiedono costante impegno per ottenere risultati. Imporre rigorosamente a se stessi di continuare a imparare e migliorare è essenziale per ottenere risultati migliori nell'ottimizzazione del sito web. È necessario imparare a cambiare il modo di pensare e non limitarsi a seguire un unico metodo immutabile.