I tre principali tipi di parole chiave

Le indagini sulle parole chiave sono molto importanti nel campo dell'ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO), e hanno un'influenza fondamentale sul posizionamento delle inserzioni dei venditori. Scegliere le giuste parole chiave può portare cambiamenti inaspettati al sito web e al prodotto. Yang, direttore generale del mercato delle operazioni di costruzione di siti Web per l'esportazione al dettaglio, ha condiviso alcuni punti chiave riguardanti le indagini sulle parole chiave.

Innanzitutto, i venditori devono comprendere che le parole chiave sono generalmente divise in tre grandi categorie, che determinano lo sviluppo del business di vendita. Le parole chiave di fascia alta sono informative, come 'miglior modo per', 'passo dopo passo', 'come fare' o 'guida su'; le parole chiave di fascia media sono principalmente in cerca di soluzioni, come 'che funziona veramente', 'come fermare', 'modi per evitare' o 'modi per risolvere'; mentre le parole chiave di fascia bassa si concentrano sull'intenzione dell'acquirente, come 'comparare i prezzi', 'economico', 'migliore', 'ordinare' o 'dove posso comprare'. Le parole chiave di fascia alta sono più informative, mentre quelle di fascia bassa sono più orientate al tipo di transazione.

Dopo aver definito le parole chiave principali, è necessario individuare le parole chiave di alto, medio e basso livello correlate. Per tipi diversi di parole chiave, eseguire un'ottimizzazione SEO appropriata in pagina e aggiungere le parole chiave pertinenti alle inserzioni. Il numero di parole chiave dipende dalle dimensioni del sito web e dal budget.

Determinare su quale tipo di parole chiave focalizzarsi

Ogni impresa dovrebbe condurre ricerche di parole chiave in base ai propri prodotti, ma per un sito di e-commerce, si consiglia di ottimizzare le parole chiave di basso livello.

Stabilire obiettivi, pianificare il processo

Durante la ricerca delle parole chiave, potrebbe essere necessario lavorare con una grande quantità di dati e fogli elettronici. Anche se questo processo potrebbe essere un po' noioso, è estremamente importante e non può essere trascurato.

I venditori devono fissare obiettivi chiari, chiarire il motivo per cui desiderano migliorare il posizionamento e perché vogliono ottenere traffico organico. Stabilire obiettivi può rendere tutto più chiaro. Sulla base delle attuali entrate e situazione del traffico, stabilire obiettivi di traffico, tasso di conversione e reddito e concentrarsi sull'attuazione di tali obiettivi può rendere il lavoro del venditore più chiaro.

Individuare i concorrenti

Il fondatore di Content How, Will Robins, aiuta spesso i clienti a individuare i concorrenti quando collaborano. Con una semplice ricerca di pochi minuti su Google, riesce a trovare altre aziende più competitive rispetto a quella del cliente, impostandole come concorrenti e obiettivi, con la speranza di raggiungere il loro livello nei prossimi anni o mesi.

È possibile classificare le aziende obiettivo in base al traffico di ricerca, ad esempio differenza di 5 anni, differenza di 2 anni, differenza di 1 anno e differenza di 6 mesi, con diversi volumi di ricerca richiesti per ciascuna fase. Scegliere gli obiettivi appropriati in base alla propria situazione, supportati da strumenti per indagare sui siti web che soddisfano i criteri.

Strategie SEO delle aziende obiettivo attraverso esplorazione inversa

Dopo aver identificato i concorrenti, i venditori possono condurre una serie di indagini per comprendere le strategie SEO del sito web obiettivo e trarre spunti da esse.

Ricercare parole chiave che portano picchi di traffico al sito web, comprendere la situazione dei link delle pagine, tracciare gli influencer con cui collaborano, sono alcune tecniche utili per comprendere meglio il sito web obiettivo e fornire spunti per ottimizzare il proprio sito.

Combina tutti questi fattori per migliorare il posizionamento

Dopo aver ottenuto informazioni sui concorrenti, il venditore deve adottare misure SEO effettive. Creare una struttura URL pari o migliore rispetto ai concorrenti, scrivere contenuti del sito web correlati alle parole chiave selezionate, trasformare il piano in azione, progredire gradualmente e lavorare costantemente verso il sito web desiderato.