Uno, preparazione e malintesi preliminari

Ho avuto un giovane e ambizioso cliente "novellino" con cui ho collaborato in passato. Era pieno di desiderio di successo, ma mancava di esperienza pratica e conoscenza effettiva. Prima di creare il suo sito web indipendente, non ha approfondito i dettagli operativi del commercio elettronico transfrontaliero, vedendo solo la superficie lucente e senza conoscere praticamente nulla di mercato, gestione del prodotto, pubblicità e altri aspetti. Questa mentalità di "ignoranza e mancanza di timore" ha alla fine portato al suo fallimento.

Due, difficoltà incontrate durante l'operatività effettiva

Anche se il suo sito web è stato lanciato con successo, per quanto riguarda la pubblicità, a causa della mancanza di comprensione e interesse, aveva gravi carenze nella percezione di mercato. Pensava solo a "fare soldi", trascurando ricerche di mercato, target di clienti e altri aspetti importanti. Quando il budget pubblicitario si è esaurito, ha perso fiducia e alla fine ha interrotto la collaborazione con me.

Tre, come evitare il fallimento

Il percorso dell'e-commerce transfrontaliero non è una scorciatoia per i principianti, un sito indipendente di successo richiede una pianificazione accurata e un'operatività professionale. Se sei anche un principiante, assicurati di studiare e allenarti regolarmente, arricchire la conoscenza e l'esperienza, garantire di possedere le competenze e la mentalità necessarie quando ti trovi già sulla linea di partenza. Non avere illusioni, ricorda sempre che la pratica porta alla perfezione, evita di cadere nelle trappole del fallimento.

Speriamo che ogni principiante possa camminare con più sicurezza e andare più lontano lungo il percorso dell'e-commerce transfrontaliero, evitando di ripetere gli errori altrui e creando un vero e proprio sito indipendente di successo.