Perché è consigliabile creare un sito web indipendente per il commercio elettronico transfrontaliero?

Un sito web indipendente non dipende da nessuna piattaforma e, in conformità con le normative vigenti, il traffico, l'impressione del marchio, la notorietà e altri effetti generati dalla promozione di tale sito web sono completamente di proprietà di quel sito indipendente. Negli ultimi due anni, i siti web indipendenti sono diventati un argomento molto discusso nel settore del commercio elettronico transfrontaliero. Come canale di distribuzione dell'e-commerce, i siti web indipendenti stanno gradualmente rivelando i propri vantaggi.

Differenze nelle abitudini di consumo nei due paesi

I consumatori nazionali spesso hanno problemi di fiducia durante gli acquisti; i siti web indipendenti mancano del sostegno creditizio di terze parti e della protezione degli interessi, il che potrebbe portare a problemi come il pagamento senza spedizione o la discrepanza tra il prodotto e la descrizione. Al contrario, i meccanismi di carta di credito all'estero sono più maturi, garantendo efficacemente i diritti dei consumatori e rendendo i consumatori stranieri più propensi a fare acquisti sui siti web indipendenti.

I vantaggi relativi dei siti web indipendenti

1. Decentralizzazione, evitando vincoli normativi. I siti web indipendenti hanno un'operazione autonoma, sono flessibili e non sono influenzati dai cambiamenti delle regole della piattaforma.

2. Costruire il marchio, affrontare direttamente i consumatori. I siti web indipendenti sono una piattaforma importante per la costruzione del marchio, offrono un contatto più stretto con i consumatori e consentono di ottenere maggiori margini sulla merce.

3. Decantare il traffico per fare affari a lungo termine. Attraverso la costruzione del brand e l'accumulo di traffico, è possibile ridurre i costi del traffico, ottenere più dati e fare remarketing.

Principali fonti di traffico per il sito di e-commerce cross-border indipendente

1. Traffico dai social media: principalmente ottenuto attraverso marketing e pubblicità sui social media all'estero, richiede investimenti in denaro e risorse umane.

2. Traffico di referral: attraverso il marketing di affiliazione con altri siti web, sfruttando il traffico dei membri affiliati per ottenere traffico.

3. Traffico dai motori di ricerca (SEO): traffico gratuito preciso e diretto, migliorato ottimizzando il Titolo, la Descrizione e le Parole chiave.

4. Email marketing: metodo di marketing ad alto ritorno sull'investimento, può essere implementato utilizzando plugin come Klaviyo, MailChimp e Omnisend.

Questi sono i vantaggi e le principali fonti di traffico per il sito di e-commerce cross-border indipendente. Il sito indipendente svolge un ruolo importante nell'industria dell'e-commerce, portando maggiore autonomia e opportunità di sviluppo.